I nuovi solarium I.SO: Maxter V51

Cosmoprof è uno dei meeting di maggior rilievo per tutti i professionisti che operano nei settori legati a estetica e bellezza. L’evento di quest’anno è stata per I.SO Italia l’occasione per mostrare alcuni nuovi modelli di cabine abbronzanti. A partire da questo post, cogliamo l’occasione per presentarvele direttamente anche sulle pagine del nostro blog. Oggi è il turno di Maxter V51

001bSi capisce dalla prima occhiata: non può essere che I.SO. La nuova cabina abbronzante a bassa pressione Maxter V51 si presenta con le stesse caratteristiche fondamentali di design che rappresentano un grande valore aggiunto per tutte le cabine I.SO Italia.

La principale novità riguarda lo spazio tra i gruppi abbronzanti, che consente al fruitore di non subire la spiacevole sensazione claustrofobica che teneva lontane alcune persone da questo tipo di apparecchiature.

Il comfort è garantito anche dall’efficientissimo impianto di ventilazione ed estrazione dell’aria, di cui il solarium è dotato. Come tutte le altre funzioni anche questa è controllata elettronicamente e il minimo malfunzionamento interrompe all’istante la seduta. 50 tubi a bassa pressione, distribuiti in quattro pannelli abbronzanti e gestiti tramite pulsanti di selezione di 4 diversi tempi di esposizione, assicurano un’abbronzatura uniforme e personalizzata.

Dimensioni e consumi contenuti, design essenziale e originale, permettono a Maxter V51 di adattarsi perfettamente alle esigenze dei centri estetici e d’abbronzatura. La facilità di accesso alla console comandi dotata di un ampio display a cristalli antiriflessi, la regolazione elettronica del flusso d’aria al viso e al corpo, la radio stereo opzionale, completano il comfort della più piacevole e sicura seduta abbronzante.