Archivio di gennaio 2010

Formazione all’esterica: due proposte di legge a confronto

venerdì 29 gennaio 2010

Le proposte di legge di CNA Confartigianato 3107 (già presentata nel 2007 con nessun esito positivo) e Confestetica 3116 mirano a regolare il percorso formativo dei giovani ragazzi che decidono di intraprendere corsi professionali legati al mondo dell’estetica. Sottoponiamo alla vostra visione entrambe i documenti per rimanere al corrente sui possibili sviluppi che coinvolgeranno i neo estetisti alle prese con questo tipo di formazione.

  • Proposta di Legge 3107 CNA Confartigianato (scarica qui)
  • Proposta di Legge 3116 Confestetica (scarica qui)
  • Proposta di Legge 3133 On. Poli  e UDC (scarica qui)
  • Proposta di Legge 3139 On. Gabriella Carlucci (scarica qui)

Queste proposte di legge andranno a riscrivere il futuro prossimo del mondo dell’estetica, coinvolgendo direttamente molti di voi. E’ per questo che vi itiamo a fare sentire in prima persona la vostra voce attraverso i seguenti riferimenti:

Letti abbronzanti e solarium: le nuove produzioni I.SO Italia

lunedì 18 gennaio 2010

I.SO Italia esprime anche in questi nuovi solarium l’alto livello di professionalità che raccomanda da sempre agli operatori dei centri d’abbronzatura. Efficienza, sicurezza, comfort, economia d’esercizio, caratterizzano questi cinque nuovi modelli, che rispondono alle nuove esigenze del settore con una progettazione intelligente e mirata. (altro…)

Normativa Europea sulle lampade abbronzanti

lunedì 11 gennaio 2010

Il Direttore Commerciale di I.SO Italia Valentino Astolfi viene intervistato da Confestetica in merito alla Normativa Europea sulle lampade abbronzanti. Seguire il filmato è un ottima occasione per chiarire dubbi e rimanere aggiornati sull recenti normative che possono interessare solarium e centri estetici.

Noleggio Solarium: sì, ma con attenzione

lunedì 11 gennaio 2010

In un momento economico  come questo, rinnovarsi ed offrire ai propri clienti i servizi di apparecchiature nuove e performanti è vitale per gli imprenditori che si occupano di estetica. Il vecchio, il poco affidabile, non paga e rischia di far spostare i propri clienti a centri vicini, più attenti e intraprendenti.

Alle offerte e alle promozioni commerciali, le aziende di settore hanno recentemente cominciato ad affiancare ammiccanti formule di NOLEGGIO. (altro…)